Notifiche
Cancella tutti

Ripartizione ascensore

Camillo
 Camillo
(@Camillo)
Ospite
Risolto

Il ma. Costruttore, ha pesato bene di redigere le Tab. Di ripartizione ascensore ad uso e consumo proprio. Ciò perché è proprietario di tutti Locali esistenti compresi i loc. Fronte strada, Ha redatto la Tab. Ascensore in modo da escludersi dalle spese di manutenzione per l'ascensore. Chiedo se ciò è regolare oppure la Tab. Mille. Dell'ascensore deve comprendere, per Legge, anche i millesimi Di sua proprietà?. Tale Tab. Che non rispecchia il dettato dell'articolo del C.C. cioè art. 1124 è regolare?. Desidererei conoscere se tutto ciò è regolare oppure no. Fiducioso di un riscontro urgente invio saluti.

Citazione
Topic starter Pubblicato : 01/08/2021 10:13 am
Team Ascensoristi.com
(@ascensoristicom)
Membro Admin

Buonasera Camillo,
Ogni proprietario deve pagare in base ai millesimi di proprietà.
Anche nel caso di locatore affittuario, il proprietario deve sostenere le spese straordinarie per l'ascensore, mentre l'inquilino solamente le spese ordinarie e periodiche.

Detto questo non c'è alcun motivo per cui la persona a cui fa riferimento può decidere di astenersi dal sostenere le spese a meno che non si verifichino le seguente condizioni:

  1. Nel regolamento condominiale sono esenti dalle spese le unità immobiliare di sua proprietà
  2. I condomini hanno deliberato, in un'assemblea condominiale, l'esenzione al proprietario dello stabile di partecipare alle spese.

Nel caso la situazione attuale sia dovuta ad una delle precedenti condizioni, l'assemblea condominiale può riunirsi per deliberare il contrario e includere di nuovo il soggetto in questione a partecipare alle spese ascensore e non solo.

Questo post è stato modificato 2 mesi fa da Team Ascensoristi.com
RispondiCitazione
Pubblicato : 03/08/2021 5:44 pm

Lascia una risposta

Nome dell'autore

Email dell'autore

Titolo *

 
Anteprima 0 Revisioni Salvato
Condividi: