Notifiche
Cancella tutti

Sostituzione funi e pulegge

martina
(@martina)
New Member

Buongiorno,
sapete chi tra affittuario e locatore deve sostenere le spese per la riparazione o sostituzione di funi e pulegge in un ascensore condominiale?

 

Citazione
Topic starter Pubblicato : 01/09/2020 12:36 pm
luigi
(@luigi)
New Member

L'articolo 9 legge n. 392/78, comma 1, tratta chi tra locatore ed affittuartio deve sostenere le spese di manutenzione o sostituzione di componenti ascensori e nel tuo caso di pulegge e funi.

Tutte le spese solitamente sono a carico dell'inquilino purché gli interventi sull'elevatore siano considerati manutenzione ordinaria, in caso contrario sarà compito del locatore pagare le spese di manutenzione straordinaria.

Le operazioni di manutenzione ordinaria sugli ascensori più comuni sono:

  • pulizia fossa e testata
  • componenti non essenziali

Queste operazioni possono essere svoltesolamente dall'azienda che ha il contratto in essere con il condominio per intervenire ed effetturae la verifica periodica sugli ascensori.

Che cosa deve intendersi, ai nostri fini, per manutenzione ordinaria?
L'articolo 15 del d.p.r. n. 162/1999, comma terzo, riferisce cosa viene inteso come manutenzione ordinaria.
Il tecnico ascensorista munito di patentino ascensorista deve:

  • verificare l'ascensore ogni 6 mesi 
  • verificare l'impianto elettrico
  • verificare l'impianto meccanico
  • verificare l'impianto idraulico
  • operazioni di pulizia testata e fossa ascensore
  • verificare la condizione del paracadute
  • verificare la condizione di funi, giunti, pulegge e catene
  • verificare il collegamento a terra della parte elettrica
  • annotare il tutto sul libretto dell'ascensore

Tra i compiti elencati c'è anche la verifica di funi e pulegge, quindi questo fa pensare che possa rientraree nella manutenzione ordinaria e che quindi il costo della sostituzione possa ricadere sul conduttore (affittuario), ma non è così.

Pur essendo una verifica ordinaria è altresì vero che le funi e le pulegge sono componenti essenziali per il funzionamento dell'ascensore e la sotituzione di queste componenti risulta ricadere sempe sul locatore.

Purtroppo però nei testi di legge non è contenuto una voce specifica che regola la sostituzione delle funi e delle pulegge creando così molta confusione sia tra gli inquilini che gli amministratori di condominio che per questo motivo scelgono sempre la soluzione più comoda per suddividire quelle spese che non sono molto chiare a chi addebitarle.

Per risolvere questa situazione la maggior parte delle aziende inseriscono nel contratto di manutenzione le varie operazioni di manutenzione ordinaria e straordinaria con annessi interventi e costi.

 

RispondiCitazione
Pubblicato : 01/09/2020 1:33 pm
martina
(@martina)
New Member

Grazie mille per la risposta esaustiva.

Sai dirmi per caso quanto costa la sotituzione di funi e pulegge?

RispondiCitazione
Topic starter Pubblicato : 01/09/2020 1:39 pm

Lascia una risposta

Nome dell'autore

Email dell'autore

Titolo *

 
Anteprima 0 Revisioni Salvato
Condividi: